Furti in casa: ecco le città più pericolose!

0

Vuoi sapere quali sono le città più pericolose? Vuoi scoprire se la tua è tra queste? Allora sei sull’articolo giusto, perché parlerò proprio di questo.

Sapevi che oltre 6.600 reati vengono commessi e denunciati ogni giorno in Italia, circa 277 ogni ora, e di questi molti sono rappresentati da furti e rapine in casa?

A tutti piacerebbe vivere in una città sicura, dove poter camminare per strada a qualsiasi ora senza la sensazione di un pericolo imminente ad ogni angolo, dove poter tornare nella propria casa e sentirsi protetti da efficienti e soprattutto adeguate forze dell’ordine.


Purtroppo in Italia la sensazione di sicurezza percepita dai cittadini non è sempre confortante, sono infatti tante le città dove il numero dei crimini denunciati è davvero rilevante. Dalle grandi metropoli ai piccoli centri, nessuna area del nostro paese sembra salvarsi dall’incubo dei furti in casa.

Ti sei mai chiesto se la tua città è tra le più pericolose e se sei più esposto a rischio furti?

Ci sono diverse classifiche che periodicamente catalogano le città più pericolose d’Italia. Stranamente, ai primi posti figurano città considerate tranquille mentre alcune altre, tristemente note per l’alto tasso di criminalità, si trovano in posizioni più basse.

Attenzione però a quando guardi queste classifiche, perché è possibile che alcune città risultino meno pericolose semplicemente perché vengono denunciati meno crimini, per omertà o più semplicemente per paura che in Italia non serva a nulla perché i delinquenti, poi, non vengono perseguiti o escono di prigione poco dopo esservi entrati.

Tutto questo permette ai criminali di restare impuniti e alimenta la sfiducia nelle istituzioni.

Pensa che negli ultimi dieci anni i furti in casa sono più che raddoppiati e solo nell’ultimo anno l’incremento è stato del 5,9%.

689 al giorno, cioè 29 ogni ora, uno ogni due minuti: è questo il bilancio allarmante del numero di furti in abitazione denunciati nell’ultimo anno.

Le città con più furti in assoluto

È scontato che a registrare il maggior numero di furti in casa e quindi ad accaparrarsi la nomina di città più pericolose siano le grandi metropoli.

Da Milano a Firenze, passando per Bologna e Torino. I motivi? L’alto tasso di popolazione, il degrado delle estese periferie, le più frequenti denunce e segnalazioni.

Ma vediamo la top 3 delle città più pericolose d’Italia!

  • Milano, capoluogo della Lombardia, si colloca al 1° posto nella classifica delle città con il maggior numero di reati e atti della criminalità organizzata. Sono circa 8.500 i reati denunciati ogni 100.00 abitanti, con il primato di furti nelle abitazioni e nelle auto in sosta.
  • Rimini si pone sul secondo gradino del podio della classifica, sottolineando il triste primato dell’Emilia Romagna, che vede due delle sue principali città sul podio delle città più pericolose d’Italia.
  • Bologna si colloca al 3° posto in questa classifica e vede aumentare a dismisura il numero dei furti in casa, delle rapine e degli scippi, raggiungendo livelli molto gravi, superando i dati dell’ultimo decennio. 

Il tasso di criminalità nelle città minori

Nonostante non siano da podio, non sono comunque da meno. In proporzione, anche le città più piccole hanno un tasso di criminalità allarmante.

Per esempio, è luogo comune pensare che il Trentino e la città di Trento siano zone super tranquille e lontane dalla mira dei malviventi, ma ormai non sono più un’isola felice, anche qui sta crescendo la criminalità.

Mi occupo di sicurezza da tanti anni e ho visto crescere fortemente il tasso di criminalità nelle mia zona.

Proprio qualche giorno fa, ho installato un impianto di antifurto a casa di una signora anziana di Trento che vive da sola e mi ha chiamato spaventata perché ha sentito che nella sua zona ci sono stati molti furti.

E questo è solo uno dei tanti casi, perché non solo le metropoli, ma anche le città più piccole possono essere pericolose e teatro di furti da cui dobbiamo proteggerci.

L’unico modo per essere sicuri di proteggere sé stessi e la propria abitazione dai ladri è quello di installare un buon sistema di allarme.

Ma quale sistema di sicurezza scegliere? La scelta dipende dalle esigenze e dal tipo di abitazione, ce ne sono tanti diversi, ognuno con caratteristiche specifiche. Occorre l’aiuto di un esperto per essere sicuri di non commettere errori.

Se anche tu vivi in una delle città più pericolose d’Italia, piccola o grande che sia, non aspettare ancora per proteggere te e la tua famiglia dai furti in casa!

A presto,
Claudio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *